sabato 27 dicembre 2014

Tombola e ... ciambelle fritte

Dopo il cenone, lo sfarzoso banchetto di Natale e il pranzo di Santo Stefano ... la festa non è finita e ancora una volta ci si ritrova intorno ad una tavola tra dolci, regali, giochi e sorrisi. 

Per una festa di questo tipo vi consiglio di servire cibo semplice e di preparare  un piccolo buffet, in modo tale che gli ospiti si possano servirsi da soli.
  

Nel mio buffet dei dolci di quest' anno non possono mancare le cimbelle fritte, perfette per grandi e piccini sono ideali per una serata frugale dedicata alla tradizionale tombolata.

 Niente reoccupazioni ! Preparate tutto in antipicipo, tirate fuori i giochi da tavola, accendete un po' di musica e in attesa degli ospiti rilassetevi ... non c'è niente di più confortante che accogliere i vostri ospiti con un sorriso rilassato !

In fondo quello che vi occorre è solo un po' di fortuna e ... 7, 18, 24, 13 ... tombola !

 Ciambelle fritte 

Ingredienti:
5oo g di farina manitoba, 3 uova, 100 gr di burro, 60 gr di zucchero, 1 cucchiaino di miele, buccia grattugiata di 1 limone, 25 gr di lievito di birra, 120 ml di latte, 300 gr di patate lessate


Sciogliere metà dello zucchero e il lievito di birra nel latte caldo fino a quando di forma della schiuma in superficie. Unire 130 gr di farina, mescolare e coprire con la pellicola. Lasciare raddoppiare di volume per 40-50 minuti.
Schiacciare le patate e lasciare intiepidire. Aggiungere la farina restante, lo zucchero, il miele, la buccia di limone e le uova leggermente sbattute. Unire il composto di lievito a quello di patate. Impastare e aggiungere il burro a temperatura ambiente. Lavorare per amalgamare tutti gli ingredienti. Poi, impastare il composto fino adottenere un impasto liscio ed omogeneo. Lasciare lievitare l' impasto per due il suo volume non srà raddoppiato. Formare delle palline, schiacciarle e bucarle al centro. Porle su di una teglia e lasciare lievitare per un' altra ora. 
Friggere le ciambelle in abbondante olio, fino a che non saranno dorate. Scolare con una schiumarola e cospargere di zucchero.

Buona tombolata 
Eleonora


Nessun commento:

Posta un commento