mercoledì 28 gennaio 2015

dolce e amaro come la vita

Vi avevo promesso una chicca dal Sigep 
ed eccomi qua.
E' il dolce che mi ha entusiasmata di più fra le varie degustazioni, un vera esplosione di gusto, ha stimolato tutte le papille gustative... chi l'avrebbe detto?



Ma certo, l' aveva detto lo chef Moreno Cedroni.

Un dolce concettuale, dove l'amaro del carciofo incontra il cremoso al caffe e il gelato alle arachidi, il tutto bagnato da una centrifuga di foglie di carciofo.



Dolce - amaro: un insolito accostamento, ma come diceva lo chef Cedroni i piatti, in questo caso il dolce rispecchia un po' la vita

perchè se all'assaggio il primo boccone è amaro... 
stai sicuro, 
dopo viene il boccone dolce!


un dolce insolito per stupire i nostri ospiti e per sapere se hanno gradito, basterà guardare i loro volti:  se c'è stupore, un sorriso, il gioco è fatto.
Vuol dire che il nostro dolce è piaciuto!

Vogliamo provare a riprodurlo?

 

 Carciofi cotti a bassa temperatura, fino a renderli morbidi.
Foglie di carciofo 
gelato alle arachidi 
biscotto all'arancia
cremoso al caffè, di seguito la mia versione del cremoso:

ingredienti:

500 g di panna,  400 g di cioccolato bianco, 1 cucchiaino di caffè solubile, 1 tazzina di caffè ristretto, 250 g di burro a temperatura ambiente.

far sciogliere la panna con il cioccolato e i caffè, amalgamare bene e far riposare.
Quando il composto sarà freddo, montarlo insieme al burro.

Io uso il cremoso sia per le farciture che per comporre deliziose verrine... 

... baci Lizia
 





2 commenti:

  1. mhmmm connubio strano, ma a me lo strano piace, anche il dolce-amaro....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siii, l'abbinamento potrebbe essere strano... ma l'assaggio è stato un tripudio di sapori!

      Elimina