venerdì 3 aprile 2015

Sottosopra ricotta e fragole

La Pasqua è alle porte e per completare il nostro Menù manca solo il dolce. Secondo la tradizione dolciaria pugliese i dolci sulle tavole devono avere due ingredienti fondamentali: la ricotta e le mandorle, oltre alle uova che in questo periodo con la loro abbondanza preannunciano la bella stagione. 
Noi vi proponiamo un dolce "antico" ma rinnovato,
il classico "calzone di ricotta" che in questo caso è farcito con fragole e decorato con gelatina. 
Ingredienti:
350 g di fragole, 350 g di acqua, 100 g di zucchero semolato, 10 g di petali di rose, 10 g di gelatina neutra, 200 g di pasta frolla, 450 g di ricotta, 150 g di zucchero, 3 tuorli, 2 uova, cannella, 150 g di panna, 4 fogli di gelatina

Tagliare a rondelle le fragole, metterle in acqua con lo zucchero e farle bollire 10 minuti, far raffreddare e scolare. 
Al liquido delle fragole unire i petali di rose e la gelatina, quindi faro ridurre fino ad ottenere uno sciroppo denso. Lavorare a crema la ricotta con lo zucchero, le uova, i tuorli e la cannella. Scaldare la panna e sciogliervi la colla di pesce precedentemente ammollata in acqua e strizzata. Aggiungere la panna al composto di ricotta e amalgamare. 
Rivestire la teglia con la pasta frolla e bucare il fondo con una forchetta.  
Assemblare il dolce versando uno strato di ricotta, uno di fragole e un ultimo di ricotta.
 Infornare a 160°C per 1 ora. Far raffreddare il dolce nella teglia.
 Rivestire lo strato di ricotta con lo sciroppo ormai freddo. Decorare con le fragole e i petali di rose.
 
Vi aspettiamo domani con un' idea veloce ed economica per i segna-posto della vostra tavola di Pasqua

baci Eleonora e Lizia 


Nessun commento:

Posta un commento