sabato 31 dicembre 2016

Buon anno nuovo

Stai serena, respira e asciuga quelle lacrime, non hai ancora imparato che nella vita esistono due categorie di persone?
Ci sono quelle a cui la vita sorride naturalmente, a cui tutto sembra dovuto e che ottengono le cose senza fatica. Sarà fortuna, culo (ops... scusate!) saranno pianeti allineati?
Poi ci sono quelle che sgobbano per ottenere le cose.
Ore e ore sui libri per ottenere lo stesso voto di chi magari sui libri non c'è stato affatto. Corsi di aggiornamento per avere una professionalità e invece c'è chi si vende semplicemente con un sorriso...

E poi ci sei tu con  la tua determinazione che  ti porta a ottenere con tanta fatica quello per cui hai lavorato, combattuto. Si certo, puoi dire di avercela fatta, ma devi solo sussurrarlo, perchè qualche invidia è li, dietro l'angolo.
Si, asciuga quelle lacrime e sorridi, tu appartieni alla seconda categoria, a quella che sgobba, ma che comunque va avanti.
Sorridi e reagisci.
Indossa il tuo sorriso più bello, asciuga le tue lacrime e procedi dritto per  la tua strada.
Sarà lastricata, insidiosa... perchè la vita non ti ha regalato nulla, ma ti ha insegnato ad amare te stessa, a credere in te, a mettere il cuore in quello che fai.
E'  stato un anno difficile, ma non puoi negare anche tutte le soddisfazioni che ti ha portato.
Cosa speri per questo nuovo anno?
Io ti auguro di non perdere la tenacia,  ma la curiosità, il tuo spirito ironico e combattivo.. di non perdere il tuo sorriso.
Ricorda, tante volte la strada è stata in salita, ma tu l'hai percorsa senza lamentarti!
Quindi tranquilla, qualsiasi cosa il 2017 ti porterà tu lo accoglierai e sarai felice... anche con poco, perchè il segreto è non aspettarsi mai niente.
Auguri  a  Te e a tutte quelle persone che appartengono alla seconda categoria...
Voi tutti la fuori, ricordate di attraversare la porta del Nuovo Anno  sussurrando i Vostri sogni e quando lo fate credeteci... perchè tutto quello in cui credete è destinato a crearsi!

Nessun commento:

Posta un commento