Maison Lizia
Ricette,  Ricette dolci

Crostata mirtilli e limone

La crostata mirtilli e limone è la mia interpretazione della ricetta di Erin Jeanne McDowell, meglio conosciuta come la regine delle crostate.

Sapete quanto adori il mondo della frolla.
Montata, sablè, bretone, milano, fine, ovis mollis… ogni dolce e ogni preparazione richiede la sua frolla per un risultato finale eccellente.

Scoprire The book on pie, il libro di Erin Jeanne McDowell con oltre 40 tipi di crostate farcite è stata una vera rivelazione. Soprattutto perchè ogni crostata può racchiudere infiniti ripieni e se si sceglie la frutta si può seguire il ritmo delle stagioni.

Preparare una crostata non è complicato, ma richiede pazienza e molta manualità.
Muovetevi con calma, lavorate l’impasto con le mani: sono gesti e tempi che rispecchiano quelli della meditazione.
Una volta infornata la torta, gustatevi l’aroma che si sprigionerà dal forno.

Erin Jeanne McDowell su Cook Corriere

Consigli di Erin Jeanne McDowell

  1. Gli ingredienti per la frolla devono essere ben freddi fino al momento di preparare e infornare la torta, solo così si avrà un guscio croccante e leggero.
  2. Seguire sempre i tempi della ricetta.
  3. Se il guscio va infornato vuoto (cottura alla cieca) prima di essere farcito deve essere ben freddo.
  4. La frolla si può aromatizzare con spezie, cacao, agrumi…
  5. I ripieni possono essere vari: cocco, crema pasticciera, al cacao, al limone, all’arancia, composte di frutta, marmellata, crema alla nocciola, pistacchio… e ancora frutta fresca e di stagione.

La ricetta: crostata mirtilli e limone

Un guscio croccante accoglie un ripieno fresco e acidulo.
I mirtilli si possono sostituire con un altro tipo di frutta tipo fragole, frutti rossi misti, pere, lamponi. 

Ingredienti:

Per la frolla

  • 180 g di farina 00
  • 115 g di burro freddo
  • 75 g di acqua ghiacciata
  • 1 g di sale

Per la farcia

  • 850 g di mirtilli
  • 1/2 limone
  • 300 g di zucchero
  • 60 g di farina
  • 1/2 cucchiaino di cannella in polvere
  • 30 g di burro

Preparazione:

  1. Mettere la farina e il sale in una ciotola.
  2. Tagliare il burro a piccoli cubetti, unirli alla farina e lavorare con le mani fino ad ottenere delle grosse briciole, quindi fare un buco al centro dell’impasto e unire l’acqua poco per volta continuando a impastare per ottenere un composto omogeneo.
  3. Compattare l’impasto ottenuto e farlo riposare in frigo per minimo 30 minuti.
  4. Trascorso il tempo di riposo, stendere l’impasto, adagiarlo in una tortiera di 23 cm, coprire con un foglio di carta forno, inserire i legumi secchi e infornare a 180°C (forno statico) per 15/17 minuti. Togliere la carta forno con i legumi e proseguire la cottura per altri 10 minuti.

Mettere il guscio da parte a raffreddare e dedicarsi alla farcia.

  1. In una pentola mettere 350 g di mirtilli con 150 g di zucchero, il succo del limone e la sua buccia grattugiata. Cuocere a fuoco medio per 10 minuti.
  2. Togliere dal fuoco, frullare e rimettere in cottura per altri 5 minuti.
  3. Mescolare lo zucchero rimasto con la farina e la cannella, unire alla miscela sul fuoco, continuando a mescolare per far addensare il composto, quindi unire gli altri mirtilli e il burro.
  4. Trasferire la crema in una ciotola, coprire a contatto e far raffreddare.

Assemblaggio della crostata mirtilli e limone

  1. Adagiare il guscio di frolla freddo su una griglia da forno coperta con carta forno, versare il ripieno e cuocere per 30 minuti a 180°C nel ripiano più basso.
  2. Quando fredda decorare con ciuffetti di panna e con buccia di limone grattugiata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *