Maison Lizia
girelle di pasta sfoglia
In cucina con Stuffer,  Ricette,  Ricette salate

Girelle di pasta sfoglia con zucchine e salmone

Le girelle di pasta sfoglia sono un rustico molto semplice da preparare, basta avere in frigo il famoso rotolo di pasta sfoglia

La ricetta delle girelle di pasta sfoglia è un’idea per un antipasto veloce, facile ed economico, ma è un’idea che si presta molto se preparata come aperitivo dell’ultimo.

Vi propongo qui la ricetta realizzata durante una delle lezioni online di cucina: girelle di pasta sfoglia con zucchine e salmone, ovviamente vi lascio anche altre idee per la farcitura della pasta sfoglia.

  • Prosciutto cotto e fontina
  • Prosciutto crudo e asiago
  • Speck e crema di zucca
  • salmone e formaggio spalmabile
  • Speck e scamorza affumicata
  • Verdure grigliate e formaggio, per una versione più vegetariana

Per quanto semplice, per la buona riuscita della ricetta serve qualche accortezza:

  • Evitare formaggi che rilasciano troppa acqua, come ad esempio, il fiordilatte
  • La pasta sfoglia deve essere ben fredda
  • Se si usa la ricotta, questa deve essere ben asciutta
  • Le girelle una volta realizzate vanno subito infornate, così la pasta sfoglia non ha il tempo di assorbire l’umidità del ripieno

Per la rubrica In cucina con Stuffer la ricetta delle girelle

Ingredienti:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare Stuffer
  • 1 zucchina
  • 200 g di salmone
  • 150 g di ricotta
  • sale
  • pepe
  • olio evo

Per la maionese di avocado:

  • 1 avocado maturo
  • 100 ml di olio di semi di girasole
  • 50 ml di latte (soia, riso….)

Tagliare la zucchina a fette e grigliarla.
Lavorare a crema la ricotta con l’olio evo, il sale e il pepe.
Stendere la sfoglia e tagliarla in 3 parti per ottenere 3 strisce, spalmare su ogni striscia la crema di ricotta, adagiare le fette di zucchina grigliate e il salmone, tagliato nella stessa misura delle fette di zucchine.
Ripiegate ogni striscia su se stessa.
Arrotolate ogni striscia su se stessa. 
Trasferite ogni girella ottenuta sulla teglia da forno, spennellate con l’uovo sbattuto e infornate a 180°C per 20 minuti.

Nel frattempo preparare la maionese all’avocado.

Mettere in un bicchiere alto l’olio e il latte, cominciare ad emulsionare col minipimer, quindi aggiungere l’avocado.
Continuare a frullare fino ad avere una crema liscia ed omogenea.

Trasferire la crema ottenuta in un sac à poche e usare per decorare il piatto su cui andrà servita la girella.

Decorare a piacere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *