Maison Lizia
In cucina con Pastaio Maffei,  In cucina con....,  Ricette,  Ricette salate

Scialatielli fave e acciughe

Un piatto dai toni del verde, che sa di speranza e attesa per la nuova stagione che arriva.

Protagoniste sono proprio loro le fave, primizie di nuova stagione pronta a esplodere con i suoi profumi e i suoi colori.

Quasi un piatto di passaggio, capace di unire le fave che spuntano dalla fredda terra e che con il loro colore verde donano speranza.

Print Recipe
Scialatielli con fave e accighe
Tempo di cottura 30 minuti
Porzioni
2 persone
Ingredienti
Tempo di cottura 30 minuti
Porzioni
2 persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Sgranare le fave dal loro bacello e ripassarle in padella con un filo d'olio evo e la cipolla, avendo cura di tenerle coperte, cuocere per 10 minuti. Far bollire la pasta e in una padella a parte , far sciogliere le acciughe a fuoco medio insieme a un mestolo del brodo di cottura, creare una cremina aggiungendo il pecorino grattugiato. Non appena la pasta sarĂ  al dente, gli scialatielli richiedono 7 minuti di cottura, scolarli e metterli nella padella insieme alla crema di acciughe, unire i grani di pepe in salamoia e far saltare il tutto per un paio di minuti. Disporre la pasta nei piatti, accompagnata dalle fave, coprire con la stracciatella e completare il piatto con scaglie di pecorino.
Recipe Notes

[recipe][recipe]

Condividi questa Ricetta
 

One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *