Maison Lizia
Ricette,  Ricette dolci

Tartellette di pasta frolla aromatizzata

La pasta frolla mi dà sempre un certo senso di sicurezza, questa ricetta è per me come un rifugio.
Il rifugio dei miei pensieri, delle mie emozioni che si sciolgono a contatto con il burro e la farina.
Pensieri di “frolla” che vengono prima sabbiati e poi plasmati.

Così al rientro a casa dopo il  nostro tour di “A tavola con amore” a Torino, un tour carico di emozioni dove ho potuto abbracciare le mie zie, conoscere persone fantastiche, dove mi sono ritagliata una pausa a Chivasso, mio paese di nascita…. ecco, dopo così tante emozioni avevo bisogno di far decantare i pensieri e quale ricetta migliore se non la frolla?

Pesare, frullare, assemblare, sentire la morbidezza della farina, l’impalpabilità dello zucchero a velo, il burro e le uova che scivolano sotto i polpastrelli, amalgamare e sentire che il burro freddo cede con il calore delle mani, impastare e con una certa nota di orgoglio notare che adesso gli ingredienti sono diventati un tutt’uno dando vita a un profumato e liscio impasto grazie alle carezze di mani calde e emozioni profonde.

Un impasto che darà vita a biscotti e gusci di frolla, un impasto che inonderà la cucina con il suo rassicurante profumo di burro.
Profumo che plamerà il mio cuore, scioglierà i miei pensieri in un senso di gratitudine per chi in questi giorni mi è stato vicino, per chi ho incontrato per la prima volta, per chi ho riabbracciato con amore, per Barbara che ha voluto questo tour, per tutto lo staff del Duparc Contemporary Suites.

A voi penso, mentre impasto queste frolle, che sono come una magia con il profumo di caffè e il sapore di pistacchio.

Print Recipe
Pasta frolla al caffe e al pistacchio
Una ricetta base che si trasforma in due basi sorprendenti e dal gusto forte
Tempo di preparazione 10 minuti
Porzioni
Ingredienti
Per la pasta frolla al caffè
Per la frolla al pistacchio
Tempo di preparazione 10 minuti
Porzioni
Ingredienti
Per la pasta frolla al caffè
Per la frolla al pistacchio
Istruzioni
  1. In una ciotola sabbiare la farina insieme al burro morbido, aggiungere lo zucchero a velo e i tuorli, amalgamare delicatamente gli ingredienti e impastare velocemente fino a ottenere un impasto omogeneo. Far riposare 30 minuti avvolto a panetto nella pellicola, quindi proseguire alla realizzazione delle tartellette, coppando la pasta e adagiandola nelle apposite formine.
Condividi questa Ricetta
 

Mentre sono in forno, preparo le ganache al cioccolato sorseggio un the caldo e ripenso ai giorni appena trascorsi.

Print Recipe
Ganache al cioccolato salato e cardamono
Una ganache perfetta che sposa con l'aggiunta di chicchi di sale grosso integrale la tartelletta al pistacchio. Se, al posto del sale aromatizziamo la ganache con il cardamomo il connubio con la tartelletta al caffè sarà sublime
Porzioni
Ingredienti
Per la ganache al cioccolato salato
Per la ganache al cardamono
Porzioni
Ingredienti
Per la ganache al cioccolato salato
Per la ganache al cardamono
Istruzioni
  1. Scaldare la panna con il miele e il sale o il cardamomo (secondo l'aromatizzazione scelta), versare sul cioccolato ed emulsionare, infine aggiungere il burro per lucidare.
Condividi questa Ricetta
 

 

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *