Maison Lizia
torta a strati
Ricette,  Ricette dolci

Torta a strati per la festa della mamma

La torta a strati è il classico pandispagna farcito con crema pasticcera e bagnato con caffè e liquore alchermes.

“Grazie” … avete mai pensato a quante volte nell’ arco di una giornata diciamo ” grazie” ?

Spesso è un grazie vuoto, che perde il suo significato.
Ci sono delle volte però, in cui questa parola così semplice racchiude l’ essenza della vita, tutto quello che sei e quello che diventerai.
Non capita spesso.
Ma solo quando il nostro grazie è rivolto ad una persona che amiamo incondizionatamente e…
… forse per una persona così speciale non basta un grazie, sussurrato, celato dietro fiumi di parole o il più delle volte rimasto sulla punta della lingua.

Il mio grazie oggi va ai miei figli e bensì la lettera di Eleonora sia datata, le sue parole restano forti e impresse nel mio cuore.

Vorrei farti sapere, mamma, che ti sono grata per tutto.
Per la vita, per l’ amore incontenibile, per quel “Buongiorno” che mi da la forza di cominciare la giornata.

Ti confesserò una cosa.

Ricordo che quando ero più piccola, ogni mattina prima di uscire di casa e andare a scuola ti salutavo con una bacio, un piccolo rito che mi dava sicurezza.
C’ erano dei giorni in cui dimenticavo di salutarti così e in quei giorni non riuscivo a mettere a posto il mondo perchè tu, mamma, sei la mia roccia, il mio faro e il nostro rapporto è tutto quello che c’è di vero in un mare di bugie.
Insieme superiamo tutto, gli ostacoli, gli incidenti di percorso, i cambiamenti.
Quel bacio è il nostro rito per dirci che andrà tutto bene, sempre, anche quando una luce non si riesce a trovare, perchè c’e sempre una nuova alba e perchè fin quando esiste un “noi” , niente riuscirà a romperci e tutto troverà il suo senso.

La ricetta: torta a strati per la festa della mamma

“Perchè per me sei come le uova per il pan di spagna”

Difficoltà: media 
Tempo: 30 minuti di preparazione + 40 minuti di cottura + il tempo di riposo

Ingredienti:

  • pandispagna 1
  • crema pasticcera 250 g
  • crema pasticcera al cioccolato 250 g
  • bagna alchermes q.b.
  • caffè q.b
  • cacao amaro q.b.
  • ciliegine candite q.b.

Procedimento:

Preparate il pandispagna seguendo la ricetta e le indicazione che trovate nella sezione scuola di cucina

Preparate una dose di crema pasticcera seguendo i consigli che trovate in scuola di cucina.
Suddividete la crema in due ciotole ed in una aggiungete il cacao amaro, mescolate con una frusta per non creare grumi.

Tagliate in due parti il pandispagna, bagnate con il liquore all’archemes la base, spalmate la crema pasticcera, poggiate l’altra metà di pandispagna, bagnate con il caffè e spalmate la crema al cioccolato.
Spolverizzate la superficie con il cacao amaro.
Decorate con spuntoni di crema pasticcera e con le ciliegine candite.

Consigli:

  • Per meglio assemblare la torta usate l’apposito cerchio del diametro di 20 cm
  • Per avere dei bordi uniformi rivestite il cerchio con un giro di acetato

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.