Maison Lizia
Ricette,  Ricette salate

Affari di cuore e le patate alla Anna

Affari di cuore con la ricetta delle patate alla Anna è il libro della settimana per il corso: Ricette tra le righe.

Affari di cuore è il romanzo autobiografico di Nora Ephron in cui racconta in maniera ironica, sarcastica ma tanto vera la fine del suo matrimonio con Carl Bernstein

Come scrive nella postfazione al romanzo:

  • Mia madre mi ha insegnato molte cose mentre crescevo, ma quella più importante che ho imparato da lei è che tutto è trascrizione. Non faceva che ripeterlo, e io riporto lei che non faceva che ripeterlo. Come risultato di ciò, nel momento stesso in cui il mio matrimonio è finito, io ho capito che un giorno sarebbe potuto diventare un libro – se solo avessi smesso di piangere. Una delle cose di cui vado più orgogliosa è di essere riuscita a trasformare un fatto che all’epoca mi sembrava spaventosamente tragico in una commedia – e se non è invenzione questa, non so davvero che cosa lo sia.

Ma, se all’epoca Nora (Raquel nel libro), avesse potuto parlare con la madre di quella fase della sua vita è molto probabile che l’avrebbe vista “sparire alla volta della cucina, dove si sarebbe messa a tostare mandorle”.  

  • “Perché devi sempre trasformare tutto in una storia?” mi domandò Vera.
    E io le spiegai il perché.
    Perché in questo modo sono io che do la mia versione… posso far ridere la gente e preferisco di gran lunga che si rida di me piuttosto che mi si compianga.
    Perché così fa meno male.

In “Affari di cuore” racconta la storia della scrittrice di libri di cucina Rachel Samstat, che ha un figlio piccolo ed è sposata con un giornalista che intrattiene una relazione con un’amica comune.

  • Lei e suo marito erano pasati a prendere il dolce, una torta di carote… così mentre Thelma, suo marito Jonatham (il quale, come seppi in seguito, era già al corrente della situazione) e mio marito Mark se ne stavano tranquillamente seduti, io mi aggiro per la sala, vestita con un abito premaman… per servire la torta di carote ai miei ospiti.
  • Ma una delle cose peggiori che capitano quando si viene traditi è che ci si sente stupidi, e l’idea che tutti e tre dovevamo avermi giudicata una povera idiota, non serviva certo a  migliorare il mio stato d’animo.

Gli ingredienti di Affari di cuore sono comuni a molte a noi che hanno vissuto una storia simile a quella di Nora- Raquel: tradimento, abbandono, crisi del matrimonio e infine rinascita.
Ma, non si arriva alla rinascita senza prima mettere in discussione se stessi , solo così la vita si illumina di prospettive nuove e la crisi è solo un ostacolo che una volta superato porta  alla felicità.

  • A un tratto il sogno si infrange in milioni di frammenti. Il sogno muore, ponendovi di fronte a una scelta: o vi adattate alla realtà o ve ne andate in cerca di un altro sogno.

Rachel scrive libri di cucina e il cibo è sempre stato un modo per farsi amare dagli altri, tra un anedotto e l’altro, mentre racconta la fine del suo matrimonio e le sue emozioni,  condivide le sue ricette.
Ricette semplici e veloci che parlano al cuore e segnano la storia, come la minestra consolatoria di acetosella o la pancetta fritta  con le patate che Nora ama quando è depressa.

Alle patate dedica un intero capitolo per evidenziare l’inizio e la fine di una storia d’amore.

  • Quando mi  innamoro, comincio sempre con le patate. Mi è capitato spesso di scegliere uomini sbagliati, ma non ho mai avuto alcun rimpianto per le patate che hanno fatto da contorno ai miei amori.

Patate alla Anna per segnare l’inizio dell’amore.
Patate novelle semplicemente lessate o patate al forno per la fase di mezzo e infine, un caldo e rassicurante purè per

  • Quando un amore finisce. Non c’è niente come il purè quando ci si sente a terra.

Cucinare è un momento intimo, pratico, rassicurante

  • Io trovo particolarmente apprezzabile il fatto che, andando in cucina dopo una dura giornata di lavoro, si abbia comunque la confortante sicurezza che la farina e il brodo caldo, aggiunti al burro fuso, si amalgamano puntualmente formando un composto cremoso. È bello poter contare con precisione matematica sul verificarsi di un evento, poter essere certi di qualcosa in un mondo privo di certezze, dove chi ne ha bisogno è costretto a cercarle nelle parole crociate.

Rachel in cucina si ricorda chi è e questo le darà la possibilità di reagire e di scommettere su una vita nuova.

  • Ho scritto un mucchio di cose sul rapporto tra cucina e matrimonio  e ormai sono diventata un’esperta in materia; sono diventata abilissima a parlare delle complicazioni che si creano quando il cibo e l’amore si intrecciano indissolubilmente….
  • Cucinare mi piaceva e quindi avevo cucinato.
  • Cucinare era diventato un modo di dire Ti amo.

La ricetta di Affari di cuore: Patate alla Anna

Difficoltà: facile
Tempo: 10 minuti di preparazione + 45 minuti di cottura

Ingredienti:

  • patate grosse 3
  • burro chiarificato 4 cucchiai
  • sale
  • pepe
  • Parmigiano Reggiano q.b.

Per la lezione di Ricette tra le righe ho leggermente modificato la ricetta aggiungendo tra gli strati di patate del formaggio grattugiato

Sbucciate le patate e immergetele nell’acqua.
Scolatele e tagliatele a fettini sottili, che asciugherete poi una per una.
Mettete un cucchiaio di burro chiarificato in una padella e stendete uno strato di patate sul fondo, sovrapponendo un po’ una fettina e l’altra.
Coprite di burro chiarificato, salate e pepate.
Ripetete l’operazione una seconda volta.
Ponete in forno caldo a 220°C per 45 minuti, premendo con la spatola di tanto in tanto.
Poi servirle, rovesciandole sopra un piatto tondo.
–  Le dosi sono per due persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *