Maison Lizia
chilaquiles
Antipasti,  Ricette

Chilaquiles con salsa rossa

I chilaquiles rappresentano uno dei piatti tipici della cultura enogastronomica messicana.

Antipasto tipico messicano, lo si prepara come colazione della domenica mattina o come brunch.

Per il corso di Cucina tra le righe, questa settimana la mia scelta è caduta su Dolce come il cioccolato di Laura Esquivel.

Frutto di una godibile sapienza narrativa e di una raffinata arte culinaria, Dolce come il cioccolato racconta con grazia e allegria femminili un’indimenticabile storia d’amore.

Romanzo piccante in 12 puntate con ricette, amori e rimedi casalinghi, in cui il cibo diventa metafora e strumento espressivo, rito e invenzione, promessa e godimento, veicolo di un’inedita comunione erotica.

12 puntate, ovvero 12 capitoli, uno per ogni mese dell’anno, che ripercorrono una vita intera con storie d’amore e gelosia che si intrecciano.

Ogni capitolo si apre con una ricetta, con la descrizione dettagliata della sua preparazione, con le emozioni che Tita prova mentre la prepara e con le emozioni che provoca quando il piatto stesso viene degustato.

Ogni ricetta porta con sè un frammento delle vicissitudini della protagonista, episodi quasi agiografici, che ruotano intorno alla cucina, luogo del sacro, del mistero, del magico e dell’ancestrale, dove convivono realtà e prodigio.

Dal libro

Tita entrò in cucina arrabbiata e si mise a fare colazione.
Si preparò dei chilaquiles e si sedette a mangiarli al tavolo di cucina. non le piaceva mangiare dal sola… di conseguenza i chilaquiles non avevano il sapore di sempre: le mancava la compagnia di qualcuno.

La ricetta: chilaquiles in salsa rossa

Difficoltà: facile
Tempo: 10 minuti di preparazione + 10 minuti di cottura 

Ingredienti:

  • tortillas 400 g
  • cipolla rossa 1
  • peperone verde 1
  • peperoncino (facoltativo) 1
  • pomodori verdi 2
  • polpa di pomodori 200 g
  • sale
  • olio di semi di mais
  • brodo vegetale o acqua 300 ml
  • aglio 1 spicchio (facoltativo)
  • pepe

Procedimento:
Tagliate le tortillas in triangoli.
In una padella mettete l’olio e friggete i triangoli di tortillas fino q aundo sono dorati e croccanti.
In un frullatore mettete le falde del peperone, la cipolla, la polpa di pomodoro e frullate aggiungendo il brodo.
Trasferite la salsa ottenuta in padella, portate a ebollizione, aggiungete i triangoli di tortillas fritti, mescolate fino a quando saranno ben amalgamate, lasciate insaporire per 3-4 minuti, gustate di sale e pepe.

  • per un sapore più marcato potete aggiungere alla salsa l’aglio
  • il peperoncino non è facoltativo, perchè il piccante in Messico è di solito il rimedio a tutti i mali
  • per attenuare il sapore del peperone potete sbollentarlo qualche minuto

Come servire i chilaquiles

Trasferiteli in un piatto e accompagnateli a fette di avocado, uova fritte, formaggio grattugiato, cipolla fresca tritata, panna acida

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.