Maison Lizia
Ricette,  Ricette dolci

Torta morbida ricotta e fragole

La torta morbida ricotta e fragole ti conquista per le sue due consistenze, quella della base unita a quella morbida delle ricotta.

La torta morbida è una di quelle torte candidate a diventare un cavallo di battaglia in cucina in quanto stupisce per la sua facilità di esecuzione: infatti, bastano solo 10 minuti e due ciotole per amalgamare gli ingredienti.

Oltre che a essere facile da fare, la torta morbida è nutriente e leggera, perfetta a merenda per accompagnare il tè.

Inoltre, le fragole possono essere sostituite dalla frutta che più gradite o semplicemente da un velo di confettura.

Avrete così una torta soffice alla ricotta sempre diversa.

La ricetta

Per la base
2 uova, 125 g zucchero, 50 g latte, 80 g olio di semi, 230 g farina 00, 1/2 bustina lievito

Per la crema
500 g ricotta, 2 uova, 100 g zucchero, buccia di limone

Per il gelè
400 g fragole, 2 cucchiai zucchero, 1 cucchiaio acqua, 3 fogli colla di pesce, succo di 1/2 limone

Per la farcitura
200 g fragole

In una ciotola mettere tutti gli ingredienti e miscelare per ottenere un composto omogeneo.

In un altra ciotola preparare la crema di ricotta amalgamando la ricotta allo zucchero, alle uova e a una generosa grattugiata di buccia di limone.

Versare il composto in una teglia del diametro di 24 cm. precedentemente imburrata, coprire la base con le fragole affettate e completare la torta con la crema di ricotta.
Livellare il composto e infornare a 180°C per 30 minuti.
Sfornare e lasciar raffreddare.

Nel frattempo preparare il gelè di fragole: ammollare i fogli di colla di pesce, cuocere metà delle fragole con acqua, limone e zucchero fino a r idurle in purea, frullare ancora calde e aggiungere i fogli di colla di pesce
ben strizzata.
Frullare anche l’altra metà di fragole, unire la pure ottenuta alla purea calda, mescolare per avere un gelè liscio e senza grumi.

Con il gelè ottenuto ricoprire la superficie della torta, mettere in frigo per un paio d’ore e successivamente decorare a piacere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *