Maison Lizia
Menù di stagione,  Ricette salate

Menù per Natale – parte prima-

Pronti per le grandi feste in arrivo?
Per arrivare alla festa più bella dell’anno preparati con la lezione del corso di cucina di oggi cominciamo ad allestire un’idea di menù per Natale.

Menù per Natale: ghirlanda come centro tavola

menù per natale 1

Per la pasta choux realizzata con Bimby Tm6- Tm5- Tm31
150 g di acqua, 80 g di burro, 5 g di sale, 120 g di farina, 3 uova

per la crema al formaggio:
250 g di gorgonzola, 250 g di ricotta, 50 g di latte, sale e pepe

per decorare:
10/15 cime di cavolfiore verde lessato, chicchi di melagrana, ravanelli

Mettere l’acqua con il sale  e il burro nel boccale. Cuocere 5 minuti a 100° – vel.1
Aggiungere la farina, mescolare per 20 secondi a vel.4. Lasciar raffreddare l’impasto all’interno del boccale sino a quando la temperatura non avrò raggiunto i 50°C, quindi con lame in movimento alla velocità 5 aggiungere uno per volta le uova. Dopo aver aggiunto l’ultimo uovo,  mescolare per 30 secondi sempre a velocità 5. Mettere l’impasto in un sac à poche e dressare i bignè su una leccarda da forno. Infornare a 180°C per 20/25 minuti.  Trascorso il tempo di cottura, spegnere il forno, aprire lo sportello e lasciar raffreddare i bignè nel forno.

Nel frattempo, frullare insieme il gorgonzola con la ricotta e il latte, gustare di sale, pepare e mettere la crema ottenuta in un sac à poche con bocchetta stretta.  Tagliare leggermente la calotta superiore, farcire i bignè, disporli su doppia fila in un piatto per creare la ghirlanda e decorare a piacere.

Menù per Natale: alberelli come segnaposto

1 confezione di pane per tramezzini,  100 g di prosciutto cotto, 100 g di formaggio spalmabile, 2 uova sode, 80 g di maionese, 100 g di salmone affumicato, 100 g di robiola
altri ingredienti  a scelta (mortadella, pomodori secchi, salsa tonnata, salsa tartara…)

Dividere a metà le fette di pane per ottenere delle fette quadrate.
Preparare le varie creme di farcitura:
–  frullare il salmone  con la robiola,
– frullare il prosciutto cotto con il formaggio spalmabile e infine frullare i tuorli sodi con la maionese
Con le creme ottenute spalmare le singole fette e impilarle una sull’altra per ottenere un cubo, mettere in frigo a riposare, quindi procedere al taglio dei triangoli che andranno infilzati da uno stecchino di legno su cui si sarà segnato il nome di ciascun commensale.

Antipasto:  crema di peperoni

2 peperoni rossi, 3 o 4 filetti di alici, olio, sale, pepe, 200  g di ricotta, 50 g di panna,  sale, 1 rotolo di pasta sfoglia, 200 g di formaggio grattugiato, olio evo, pepe, prezzemolo

Pulire, lavare e tagliare i peperoni a pezzettoni.

In una padella far sciogliere nell’olio i filetti di alici e cuocere per 20  minuti, quindi gustare con sale e pepe, frullare e suddividere la crema nei bicchieri. Nel  frattempo  tagliare tante stelline con l’apposito tagliabiscotti dalla pasta sfoglia, spennellare con l’olio, cospargere con i semi  di papavero e infornare 15/20 minuti a 180°C.

Preparare la ricotta frullandola con la panna e il prezzemolo tritato, mettere la crema in un sac a poche con bocchetta a stella e decorare la crema di peperoni, adagiare sulla ricotta una stellina.

Aiutandosi con un coppapasta creare delle cialdine di parmigiano, mettere in forno modalità grill per qualche secondo, giusto il tempo di far sciogliere il formaggio.
Usare ogni cialdina per chiudere il bicchiere, decorare con un filetto di alice e un ciuffo di prezzemolo.

menù per natale 4

Primo: tortellini con brodo di zucca profumati all’arancia e zenzero

http://www.maisonlizia.com/profumo-di-natale-con-i-tortellini-pastaio-maffei/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *