Maison Lizia
Le ricette raccontate,  Ricette dolci

Madeleine per un the d’autunno

La ricetta delle madeleine per cominciare la giornata con un sorriso tra sogni e progetti da realizzare.

Ogni mattina per cominciare la giornata bisognerebbe ripetersi come un mantra “lascio il vecchio e accetto il nuovo perché sono in sintonia con l’universo”.

Ogni mattina è come la pagina bianca di un quaderno da scrivere e attingendo alle conoscenze ed esperienze acquisite possiamo scrivere ogni giorno una nuova pagina, senza lasciarci influenzare da ciò che è stato ma guardando avanti con fiducia al futuro e al nuovo che ci aspetta.

I pensieri hanno potere creativo, allora svegliarsi la mattina con il sorriso ripetendosi il mantra diventa un dono per la nostra anima e per affrontare al meglio la giornata, senza nascondere le nostre emozioni.

Non sempre le giornate da affrontare saranno facili, ma conservando il sorriso e il buon umore,  possiamo vedere le cose in maniera positiva e possiamo concentrarci meglio sui nostri obbiettivi.

Allora indossiamo ogni mattina il nostro sorriso più bello, magari sottolineato da un velo di rossetto rosso e non perdiamo le opportunità che il nuovo giorno ci offre. 

Anche quando la giornata sembra piatta, allora usiamo quel giorno per pensare, contemplare, pianificare nuovi traguardi da raggiungere, facciamolo davanti a una tazza fumante di te e a un vassoio colmo di madeleine, che si sa, sono il dolce per antonomasia del ricordo.

Magari, madeleine dopo madeleine ci viene in mente il nostro grande sogno o progetto ancora da realizzare.

madeleine 4

La ricetta francese delle madeleine di Pierre Hermè

2 uova intere, 120 g zucchero semolato, 100 g farina 00, 3 g lievito per dolci 100 g burro fuso tiepido

Montare  le uova con lo zucchero per 5 minuti, aggiungere la farina con il lievito setacciati e mescolare  con una spatola, unire a filo il burro fuso tiepido e mescolare.

Il maestro francese consiglia di far riposare l’impasto per una notte in frigo in un contenitore a chiusura ermetica.

Quindi al mattino distribuire l’impasto nell’apposito stampo precedentemente imburrato e infornare a 180°C per 8/10 minuti.
Quando cotte sformarle e farle raffreddare su una gratella, a piacere servire glassate col cioccolato fondente o spolverizzate di zucchero a velo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *