Maison Lizia
Ricette,  Ricette dolci,  Scuola di cucina

Dolci senza cottura: idee di creme fredde e di dolci

dolci senza cottura sono ideali non solo nelle stagioni più calde, poiché non richiedono l'utilizzo del forno; ma li possiamo considerare dei veri dolci magici perché non richiedono particolari abilità in cucina e si preparano in poco tempo.

I dolci senza cottura rientrano nella vasta categoria dei dolci “senza forno”.

Come abbiamo già visto nei numeri precedenti, possono essere rientrare in questa categoria i semifreddi e i dolci al cucchiaio.

Ma a questa categoria appartengono anche le cheesecakes  e tutti quei dolci che non richiedono alcun passaggio in forno, impiegando biscotti secchi, frutta e farciture cremose o le creme crude.

Sono proprio queste creme crude, semplici da preparare, la base dei dolci senza cottura.

Per prepararle basta assemblare i  vari ingredienti, il risultato sarà perfetto sia per farcire, che per decorare o semplicemente da gustare come dolce al  cucchiaio.

Le creme crude sono generalmente a base di latte o burro, con patè bombe o meringa e aromatizzate con vaniglia, agrumi, caffè o secondo il gusto personale.                                                                                                  

A questa famiglia appartengono tutte le creme al burro, al mascarpone e la famosa camy cream.

Ma adesso tramite le diverse ricette conosciamo qualcuna di queste creme

La crema al burro, a base di burro e zucchero a cui si può aggiungere pate a bombe o meringa italiana. La ricetta cambia in base all’uso e alla consistenza che si vuole ottenere. Se al burro si addiziona la pate a bombe si avrà una crema dal colore giallo tenue con una struttura più cremosa e compatta. Se invece si addiziona la meringa italiana si avrà una crema dalla consistenza più leggera e aerata. Una crema più grassa e ideale per decorazioni si avrà se si prepara la crema solo con burro e zucchero a velo.

La ricetta base della crema al burro con pate a bombe o meringa italiana ideale per farciture

Ingredienti:
450 gr di Burro morbido,  400gr di Meringa Italiana o Pate a Bombe Gusto
la crema al burro si può aromatizzare con paste aromatizzati a scelta o con cioccolato

  • Per 1 kg di crema si aggiungono 120 g di pasta aromatizzata (pistacchio, nocciola)
  • Oppure 100 g di cioccolato fondente fuso

Si consiglia di addizionare la crema sempre con un liquore, l’alcol neutralizza il grasso della crema donandola una palabilità più leggera

  • Per 1 kg di crema si aggiunge massimo 70 gr di liquore a scelta
La ricetta classica della crema al burro ideale per decorazioni e cupcakes

Ingredienti:
250 g di burro morbido, 380 g di zucchero a velo, 60 ml di liquore a piacere

  • Si può aromatizzare con 2 cucchiaini di caffè solubile o cacao
  • Si può alleggerire con 80 ml di panna montata

La camy cream, una crema facile da realizzare, bastano infatti montare insieme solo 3 ingredienti: panna, mascarpone e latte condensato. Si presta ad essere aromatizzata secondo il proprio estro ed è ottima da usare come crema di farcitura.
La camy cream inoltre si presta ad essere congelata per essere gustata come semifreddo ed ideale per realizzare il tiramisù.

La ricetta della camy cream

Ingredienti:
500 g di panna, 250 g di mascarpone, 170 g di latte condensato

Per una buona riuscita della camy cream è consigliabile:

  • Tenere tutti gli ingredienti: panna, mascarpone e latte condensato, in frigo fino al momento dell’utilizzo

Crema allo yogurt, anche questa è una crema da realizzare in maniera veloce, adatta al periodo estivo e ideale da gustare sia come dolce al cucchiaio che per farcire dolci, soprattutto crostate alla frutta. Si realizza con soli tre ingredienti: yogurt, panna e zucchero a velo

La ricetta della crema allo yogurt

Ingredienti:
500 g di yogurt bianco, 300 g di panna, 150 g di zucchero a velo

  • Questa crema si presta per essere usata per realizzare torte fredde tipo cheesecake, in questo caso per dargli struttura si consiglia di aggiungere al composto 8 g di colla di pesce ammollata.

Namelaka, una crema particolarmente aerata, vellutata e soffice da sembrare una mousse. Si realizza con latte, panna, cioccolato bianco e colla di pesce.

La ricetta del maestro Maurizio Santin

Ingredienti:
200 g di panna fresca, 170 g di cioccolato bianco, 100 g di latte intero, 3 g di colla di pesce

Far fondere il cioccolato a bagnomaria. Scaldare il latte e far sciogliere la colla di pesce precedentemente ammollata, versare a filo sul cioccolato fuso e amalgamare, unire anche la panna e aiutandosi con un minipimer emulsionare la crema. Coprire a contatto e far riposare in frigo per 12 ore.

  • Dopo il riposo la namelaka avrà una consistenza soffice e cremosa, di può usare così com’è oppure si può montare con le fruste elettricheper avere una soffice mousse.

Tre ricette per tre dolci senza cottura

Pavè  ai petit beurre con crema la burro al caffè

Nella famiglia dei dolci senza cottura rientra questa mattonella golosa.
Basta qualche biscotto secco e la vostra crema al burro preferita per realizzare in una manciata di minuti questo dolce, elegante perfetto per chiudere con stile qualsiasi cena.

Ingredienti:
45 biscotti secchi tipo petit-beurre, 250 ml di caffè freddo, 500 g di crema al burro (realizzata con la pate a bombe) 10 g di burro, 100 g di zucchero a velo

Bagnare i biscotti nel caffè, adagiarli in una ciotola formando 3 file di 3 biscotti, ricoprire con un leggero strato di crema e ripetere l’operazione per 4 volte, terminando con i biscotti.
Preparare la glassa montando insieme il burro, lo zucchero e 1 tazzina di caffe, quando il composto sarà liscio versarlo sui biscotti.
Mettere la torta in frigo per 12 ore, al momento di servire porzionare il dolce seguendo le file dei biscotti.

dolci senza cottura 2

Gelato tiramisù

Quando la voglia di gelato impazza ecco una ricetta facile e veloce da realizzare, soprattutto senza gelatiera.
Gli ingredienti?
I classici per realizzare il tiramisù: savoiardi, caffè espresso, cacao, panna e mascarpone che qui si trasformano in camy cream.

Ingredienti:
700 g di camy cream, 10 savoiardi, cacao amaro, 4 tazzine di caffè espresso

Versate un terzo della camy cream in uno stampo da plumcake. Bagnare i savoiardi con il caffè  e sbriciolarli sulla crema, quindi coprite con altra crema intervallando ancora con i savoiardi e completare l’ultimo strato con la crema e una spolverata di cacao amaro. Mettere in freezer a congelare.

dolci senza cottura

Torta kinder bueno

Dal gusto delicato e dolcemente vellutata al palato, con il classico sapore delle barrette è perfetta per ogni momento della giornata, dalla merenda al dolce da servire a fine pasto.
Una ricetta che non richiede tanto impegno e che saprà catturare l’attenzione di tutti. Uno dei dolci senza cottura da tenere sempre in freezer.

Ingredienti:
Namelaka come da ricetta base, 8 barrette di kinder bueno, 10 cucchiai di nutella

Montare la crema namelaka con le fruste, in uno stampo versare metà del composto, livellare, aggiungere la nutella e quattro barrette di kinder bueno sbriciolate. Coprire con l’altra metà del composto, livellare e decorate con due barrette sbriciolate. Mettere in frigo a congelare per una notte, servire posizionando in superficie le ultime due barrette di cioccolato, decorare con altra nutella.

dolci senza cottura 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *