Maison Lizia
krempita
Ricette,  Ricette dolci

Ispirazione Krempita: la ricetta

Krempita, il dolce di ispirazione austro-ungarica, conosciuto con vari nomi nei paesi balcanici.

Il nome deriva dal tedesco Cremeschnitte e sta a indicare la sua consistenza molto cremosa.

La ricetta, con le sue tante varianti, la troviamo in tutti i paesi di influenza austro-ungarica.

Nelle pasticcerie ungheresi la troveremo come krémes, in Polonia sarà la kremòva, in Romania la crempita, in Serbia krempita… insomma paese che vai dolce che trovi.

A cambiare è solo il nome, perchè a parte qualche piccola variante, il dolce si presenta con una base di pasta sfoglia e una farcitura di crema alla vaniglia o chantilly.

Aspettando ancora qualche mese per degustare a Budapest la versione originale, mi sono lasciata ispirare e mi sono cimentata nella mia personale versione: pasta sfoglia, pasta biscotto, una fresca crema allo yogurt e ciliegie sciroppate.

La ricetta: ispirazione Krempita

Difficoltà: facile
Tempo: 20 minuti di preparazione + 20 minuti di cottura

Ingredienti:

  • pasta sfoglia Stuffer 1 rotolo
  • uova 2
  • zucchero 60 g
  • farina 00 60 g
  • panna 200 ml
  • yogurt greco 100 ml
  • colla di pesce 2 fogli

Procedimento:

Stendete la pasta sfoglia su un piano lavoro e coppate due cerchi del diametro di 16 cm.
Lasciate un cerchio nella base, e bucherellate con i rebbi di una forchetta l’altro cerchio.
Montate le uova con lo zucchero, quando il composto risulterà soffice e spumoso aggiungete la farina, mescolandola all’impasto delicatamente con una spatola.
Versate l’impasto ottenuto sul cerchio di pasta sfoglia lasciato nel cerchio.
Infornate la base e il cerchio di sfoglia bucherellato a 180°C per 12/18 minuti.
Sfornate e lasciate raffreddare.
Nel frattempo montate la panna montata, aggiungete parte dello yogurt.
Ammollate i fogli di colla di pesce, strizzateli, scaldate lo yogurt messo da parte, aggiungete la colla di pesce e mescolate.
Unite lo yogurt con la colla di pesce alla panna e yogurt, mescolate per ottenere una crema omogenea.
Versate la crema nel cerchio con pasta sfoglia e pasta biscotto, livellate e adagiate il cerchio di pasta sfoglia.
Riponete in frigorifero un paio d’ore per far rassettare il dolce.
Decorate con zucchero a velo.

Io, visto la stagione ho aggiunto in superficie le ciliegie sciroppate.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.