Maison Lizia
bisquit
Ricette,  Ricette dolci

Bisquit alla mandorla con crema alla malvasia e gelè

Bisquit alla mandorla con crema alla malvasia e gelè di susine o ciliegie denocciolate: scopri la ricetta della torte delle scuse.

Quando ho scritto il libro A tavola con amore – una ricetta per ogni emozione 8trovi il libro su Amazon) ho inserito la ricetta di questo bisquit con il nome Torta delle scuse, nel capitolo Ricette per chiedere scusa.
Vai poi a capire il perchè.
Sarà stato perchè una sola fetta di questa torta basta a ubriacare i sensi, a sciogliere le tensione e a chiedere scusa con eleganza.

La ricetta: bisquit alla mandorla con crema alla malvasia e gelè

Difficoltà: media
Tempo: 20 minuti di preparazione + 35 minuti di cottura

Ingredienti:

Per il bisquit

  • uova 160
  • farina di mandorle 100 g
  • zucchero a velo 100 g
  • albumi 130 g
  • zucchero semolato 35 g
  • burro 35 g
  • farina 00 65 g

Per la crema

  • panna 250 ml
  • Malvasia 100 ml
  • zucchero di canna 10 g
  • tuorli 60 g
  • colla di pesce 4 g

Per il gelè di susine o ciliegie

  • susine 300 g o ciliegie denocciolate
  • miele 30 g
  • Malvasia 30 ml
  • colla di pesce 4 g

Procedimento:

Montare le uova con la farina di mandorle e lo zucchero a velo. Sciogliere il burro e unirlo al composto.
Montare a neve gli albumi con lo zucchero, unire i due composti e la farina. Amalgamare delicatamente e
stendere su una placca ricoperta di carta da forno allo spessore di 5 mm. Cuocere in forno a 240°C per 5 minuti.

Ammollare la colla di pesce, amalgamare i tuorli con lo zucchero, diluirli con la panna, aggiungere il vino e cuocere alla rosa, unire la gelatina ammollata e strizzata. Lasciare raffreddare.

Cuocere le susine con il miele e il vino per 15 minuti, frullare col minipimer e aggiungere la colla di pesce ammollata e strizzata. Far raffreddare.

Finitura:

Colare la gelatina di susine in uno stampo rotondo, far rapprendere  e adagiare un disco di bisquit, colare uno strato di crema alla malvasia e chiudere con un altro disco di bisquit. Far rapprendere in frigo per 2 ore, quindi capovolgerla in un piatto da portata e decorare a piacere.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.