Maison Lizia
mini tarte
Ricette,  Ricette dolci

Mini tarte o verrines alle fragole

Mini tarte o verrines per un dolce fresco dove le protagoniste assolute sono le fragole, con una frolla al limone e farcitura al lemon curd.

Il dilemma è questo: mini tarte o verrines alle fragole?

In entrambe le versioni la frolla sposa il sapore fresco e acidulo del lemon curd.
Le fragole racchiuse in un gelè sono un esplosione di gusto che con la camy cream al mascarpone diventa una carezza per il palato.

La ricetta per realizzare le mini tarte o le verrines

Difficoltà: facile
Tempo: 30 minuti di preparazione + 12 minuti di cottura + il tempo di riposo

Ingredienti:

Per la frolla al limone

  • farina 00 250 g
  • burro 150 g
  • zucchero 100 g
  • uovo 1
  • scorza grattugiata di limone 20 g

Per la farcitura

  • lemon curd q.b.

Per il gelè di fragole

  • fragole 250 g
  • zucchero 70 g
  • gelatina in fogli 4

Per la camy cream

Per decorare

  • fragole
  • menta
mini tarte

Procedimento:

Per prima cosa preparate il gelè: tagliate le fragole a pezzettini, mettetele in un tegamino insieme allo zucchero e fatele cuocere fino a completo scioglimento dello zucchero.
Versate le fragole in una ciotola, aggiungete la colla di pesce precedentemente ammollata in acqua fredda, mescolate in modo che la gelatina si sciolga del tutto. 
Colate il gelè nei coppapasta del diametro di 6 cm. e mettete in frigorifero a rassodare.

Nel frattempo preparate la frolla al limone.
Mettete in planetaria la farina con la scorza del limone e il burro freddo di frigorifero.
Lavorate velocemente fino ad ottenere delle briciole, unite lo zucchero e in ultimo l’uovo, amalgamate bene gli ingredienti.
Trasferite l’impasto ottenuto su un piano lavoro e completate lavorazione a mano.
Avvolgete la pasta frolla nella pellicola e fate riposare per 30 minuti.

Trascorso il tempo di riposo della pasta frolla, stendetela tra due fogli di carta forno.
Con un coppapasta di diametro leggermente superiore a quello degli stampi prescelti, ricavate 6 cerchi dalla pasta frolla.
Imburrate 6 stampini da tartelletta del diametro di 8 cm. rivestiteli con i cerchi di pasta frolla, bucherellate il fondo e mettete in frigorifero per 30 minuti.
Quindi infornate a 180°C per 12 minuti.
Quando cotte sformate delicatamente le basi di frolla e fatele raffreddare.

Infine preparate la camy cream montando insieme il mascarpone con la panna e il latte condensato.
Trasferite la crema ottenuta in un sac à poche con becco a stella.

Quando tutti gli elementi della ricetta sono pronti dedicatevi all’assemblaggio del dolce

Adagiate sui singoli piattini da servizio le basi di pasta frolla, farcitele con il lemon curd, poggiate sopra il gelè di fragole e completate con decorandole con uno spuntone di camy cream una frafola e una foglia di menta.

Le verrines

Per realizzare le verrines colate il gelè alla fragole nei singoli bicchieri, quando questo sarà gelatificato copritelo con la camy cream, aggiungete delle fragole tagliate in pezzi e poggiate sopra un biscotto di pasta frolla.
Decorate con fragole e con uno spuntone di camy cream.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.