Maison Lizia
Ricette,  Ricette salate

Spezzatino cotto a bassa temperatura con la Crock-Pot

Spezzatino con patate e funghi e subito pensi a uno di quei piatti che fa subito famiglia riunita intorno alla tavola.
Il classico piatto della domenica, cotto lentamente e con i suoi profumi che si sprigionano in cucina.

A me fa pensare sempre al classico secondo della domenica, quello che la nonna ha amorevolmente cotto per ore e che presenta a tavola nella pentola in coccio.

Sapori e gusti che vanno tutelati, conservati e che possiamo replicare per portare in tavola un piatto che ci riporta a quelle domeniche spensierate passate a ridere e mangiare.

Lo ammetto, per me replicare questo piatto è stato davvero molto semplice grazie alla mia nuova pentola Slow Cooker Crock-Pot che mi ha permesso di cuocere lo spezzatino con patate e funghi a cottura lenta e a bassa temperatura.

Cucinare senza pensieri con la Slow Crock-Pot

La Slow Cooker Crock-Pot è una pentola elettrica che permette di cuocere i cibi lentamente e ad una temperatura costante.
Soprattutto permette di “cucinare senza pensieri” perchè basta inserire nella pentola tutti gli ingredienti, impostare il tempo di cottura e.. pensare ad altro. A cottura ultimata, la modalità passerà automaticamente su Warm, la funzione automatica che permette di tenere in caldo il piatto preparato fino al momento di servirlo in tavola.
Comoda vero?
Vi starete sicuramente chiedendo quanto consuma.
Ebbene, Il suo uso è fino a quattro volte più economico della tradizionale cottura a gas, in forno o a induzione.

I vantaggi della cottura lenta

  • La cottura lenta rende anche i tagli meno pregiati morbidi e succosi.
  • Cuocendo a bassa temperatura i cibi non perdono le loro proprietà.
  • La cottura lenta non rischia infatti di danneggiare o bruciare il cibo, risolvendo definitivamente il problema degli sprechi.
  • Permette di cuocere senza grassi e con meno condimenti.

Come funziona la Crock-Pot

E’ formata da due elementi:
– un contenitore interno in ceramica che racchiude gli ingredienti durante la cottura, dotato di coperchio in vetro.
Entrambi sono lavabili in lavastoviglie
– un contenitore esterno che si collega alla presa elettrica e riscalda in modo controllato gli ingredienti nel contenitore interno.

La Crock-Pot cuoce in diverse modalità a una temperatura di 96-98° e con due programmi:
– LOW: programma di cottura tradizionale, mantiene gli ingredienti in cottura per più tempo (tipicamente 6-8 ore).
– HIGH: programma di cottura più rapido, prevede una durata della cottura più breve (tipicamente 4 ore).
– WARM (presente in alcuni modelli): programma di mantenimento della temperatura a fine cottura.

La ricetta: spezzatino con patate e funghi

Ingredienti:

  • 1 kg di spezzatino di vitello
  • 2 carote
  • 1 costa di sedano
  • 1 cipolla o scalogno
  • 300 g di funghi
  • 300 g di patate
  • olio extra vergine di oliva
  • 1 foglia di alloro
  • vino rosso q.b.
  • 1 rametto di rosmarino fresco
  • pepe
  • 5/6 bacche di ginepro
  • sale
  1. Preparare la marinata mettendo in una ciotola il vino con il rosmarino, le bacche di ginepro, la foglia di alloro, una spolverata di pepe e una di sale. Miscelare e mettere la carne a marinare per minimo due ore.
  2. Pelare le carote e le patate, quindi tagliarle a cubetti.
  3. Pulire i funghi e metterli da parte.
  4. Trascorso il tempo della marinata, prendere la carne e passarla in una padella con olio per farla sigillare. Quindi, metterla nella Crock-Pot insieme alle patate, alle carote, ai funghi, alla cipolla e alla costa di sedano. Versarvi sopra la marinata con tutti gli odori.
  5. Chiudere la pentola e impostare il tempo di cottura:
    Modalità Hight per 4 ore

Per conoscere tutto sulla Crock-Pot vi rimando al sito con uno sconto del 20% per l’acquisto.

https://www.nital.it/crock-pot/?utm_source=maison_lizia&utm_medium=affiliate&utm_campaign=Crock-Pot&utm_content=DigitalPRCrock-pot&utm_term=influencer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *