Maison Lizia
Le ricette raccontate,  Ricette,  Ricette dolci

Zuppa inglese

La zuppa inglese è una delle ricette per la rubrica de Le ricette raccontate.

Storie, pensieri, ricordi, perchè “il mangiare e molto più del mangiare.

Amare ed essere amati.

Passeggiare mano nella mano, guardare insieme un tramonto, stare seduti al sole su un unico asciugamano…. tutti momenti che nutrono la nostra fame d’amore.

Quando ci si ama, ciascuno mette il cuore nelle mani nell’altro.

Ci si fida, ci sia ascolta, si desidera stare insieme e quale luogo migliore se non la cucina?

L’ideale sarebbe cucinare insieme, ma io trovo eccitante cucinare per chi amo, preparare il suo piatto preferito e a tavola perdermi nei suoi occhi, ascoltandolo, fotografando ogni momento, ricordandomi i dettagli.

Nel preparare ogni piatto, c’è una specie di adrenalina, un brivido che risale lungo la schiena.

C’è l’attesa dell’incontro, c’è la voglia d’amore, delle sue mani, delle sue labbra.

E’ in questi momenti che mi sento come Tita, la protagonista del libro Dolce come il cioccolato di Laura Esquivel.

Mi sento capace di portare in ogni piatto i miei sentimenti e di nutrire con essi la persona che amo.

Dopo la danza dei sensi tra un piatto e l’altro ecco l’epigolo perfetto della serata con la Zuppa Inglese.

Un dolce della tradizione che gioca con colori, consistenze e sapori, perfetta per festeggiare la nostra serata romantica e capace con i suoi strati alcolici alternati a voluttuosi strati di crema, di soddisfare anche i palati più esigenti.

Print Recipe
Zuppa inglese monoporzione
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Porzioni
6 persone
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Porzioni
6 persone
Istruzioni
  1. Scaldate il latte senza portarlo a ebollizione. In un pentolino lavorate con le fruste i tuorli con lo zucchero, aggiungete la farina e il latte caldo a filo, senza smettere di mescolare bene il tutto. Aromatizzate la crema pasticcera con la vaniglia. Portate la crema sul fuoco e lasciatela addensare mescolando continuamente. Quando pronta mettetene metà in una ciotola stemperate con il cacao amaro. Lasciate raffreddare le due creme pasticcere prima di utilizzarle. In una ciotola mettete l’alchermes, bagnate i savoiardi e adagiate un primo strato nel bicchiere prescelto, mettete la crema la cioccolato, ancora uno strato di savoiardi, uno di crema alla vaniglia, Completate con una spolverata di cacao e con le scaglie di cioccolato e la granella di pistacchio
Condividi questa Ricetta
 

Il vino in abbinamento

Per completare la nostra serata romantica ci vuole un vino intenso e altrettanto aromatico, persistente e dolce come un Moscato.

Qui https://www.maisonlizia.com/wp-admin/post.php?post=14272&action=edit

Per conoscere i vini di san Valentino consigliati da Maison Lizia

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *