Maison Lizia
Lievitati,  Ricette dolci

Brioche di Pasqua: coroncine e coniglietti

Le brioche di Pasqua con la loro forma allieteranno la tavola delle feste.

Corone, nidi e simpatici coniglietti di panbrioche saranno i protagonisti della tavola di Pasqua fin dalla colazione, ma saranno perfetti come centrotavola o come segnaposto per il pranzo e di sicuro faranno felici i nostri bambini.

La ricetta del panbrioche

Ingredienti:

  • 300 g di farina manitoba
  • 300 g di farina 00
  • 60 ml di olio di semi
  • 80 g di zucchero semolato
  • 1 cucchiaino di miele
  • 1 uovo
  • 250 ml di latte tiepido
  • 12 g di lievito di birra
  • 1 limone

Miscelare le due farine in una ciotola, unire lo zucchero e la scorza grattugiata del limone, fare la fontana la centro e aggiungere l’uovo e l’olio.
Sciogliere il lievito nel latte leggermente tiepido, versate al centro della fontana e aiutandosi con una forchetta amalgamare gli ingredienti fino ad ottenere un impasto liscio e ben incordato.

Quindi prelevare l’impasto dalla ciotola e lavorarlo su un piano di lavoro leggermente infarinato, rimetterlo in ciotola e farlo lievitare per circa 3 ore.
Trascorso il tempo di lievitazione sgonfiare l’impasto e suddividerlo per realizzare le coroncine semplici o farcite e i coniglietti.

Brioche di Pasqua: le coroncine

  • marmellata per il ripieno
  • 1 tuorlo + 1 cucchiaio di latte per spennellare

Prelevare dall’impasto dei pezzi di 130 g l’uno, stenderli in un rettangolo di 21×18 cm. mettere la marmellata sulla parte superiore della parte dei 21 cm. e ripigare l’impasto.

Tagliare a strisce sottili il restante impasto.
Poggiare ogni striscia sul rotolino ripieno, quindi chiudere a corona.

Adagiare le coroncine in una teglia, spennellare con l’uovo sbattuto con il latte e lasciarle lievitare per circa 40-60 minuti.
Cuocere in forno statico per 15/18 minuti a 180°C.

Brioche di Pasqua: i coniglietti

  • 1 tuorlo + 1 cucchiaio di latte per spennellare
  • acqua per incollaggio delle parti
  • uvetta sultanina per l’occhio del coniglietto

Prelevare dall’impasto iniziale dei pezzi di 110 g l’uno, quindi suddividere ogni pezzo in piccole parti da pezzi da 70 g, 30 g e 10 g, formare con ciascun pezzo delle palline.
Con la pallina da 70 g formare un cordoncino, quindi arrotolarlo su se stesso formando una girella.

Per la testa usare la pallina da 30 g facendo un piccolo taglio al centro.
Usare la pallina da 10 g per la coda.
Incollare le parti tra di loro attaccandole con l’acqua.

Adagiare i coniglietti su una teglia rivestita di carta da forno, spennellare con l’uovo sbattuto con il latte, decorare la testa con l’uvetta sultanina per formare l’occhio.
Far lievitare per 40 minuti prima di infornarli per 20/25 minuti a 180°C in forno statico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *