Maison Lizia
frolla al caffè
Le ricette raccontate,  Ricette,  Ricette dolci

Frolla al caffe per l’autunno

La frolla al caffè inonda la cucina con il suo profumo per donare un senso di felicità. Scopri la ricetta e la filosofia hygge per regalarti un pò di tempo.

Autunno, tempo di casa e intimità, ma anche tempo da dedicare a noi stessi per essere felici.

Secondo la filosofia norvegese  “Hygge”  è il momento di  “stare bene” e di “stare in intimità” nella propria casa, con il camino acceso mentre fuori piove, avvolti da un morbido plaid o da un ampio maglione, con una tisana calda a farci compagnia.

Poche piccole cose che creano relax e serenità, che ci permettono di stare a nostro agio da soli o con gli amici nell’intimità della nostra casa.

Ma come si sposa la filosofia hygge?

Per prima cosa è importante regalarsi del tempo, staccare quindi la spina dalla routine quotidiana per riattivare le emozioni e i pensieri.
Concediamoci almeno una volta la settimana una giornata di completo riposo in cui fare ciò che si ama e con chi si ama, per coccolare e farsi coccolare.
Concediamoci una giornata in cui sorseggiare una bevanda calda consolatoria mentre  leggiamo un libro o ascoltiamo la nostra musica preferita.

Secondo la filosofia hygge la felicità è come una pianta: nasce, cresce e si sviluppa solo in un ambiente fertile, ecco perché è importante che la casa sia sempre ordinata e pulita con un vaso di fiori freschi, con  candele profumate e magari con il profumo di biscotti che invade la cucina.

Vi ho già detto che è importante spegnere il telefono?
Quindi telefono spento, musica di sottofondo, forno acceso e facciamo insieme queste deliziose tartellette al caffè.

La ricetta

Pasta frolla aromatizzata al caffe, al pistacchio, alla nocciola

Una ricetta base che si trasforma in più basi sorprendenti e dal gusto forte

Ingredienti e preparazione:
250  g di farina 00, 150 g di burro, 100 g di zucchero a velo, 40 g di tuorli

Per la pasta frolla al caffè: 1 cucchiaio di caffè solubile

Per la pasta frolla al pistacchio o alla nocciola: 100 g di farina pistacchio o nocciola

In una ciotola sabbiare la farina insieme al burro morbido, aggiungere lo zucchero a velo e i tuorli, amalgamare delicatamente gli ingredienti e impastare velocemente fino a ottenere un impasto omogeneo.
Far riposare 30 minuti avvolto a panetto nella pellicola, quindi proseguire alla realizzazione di biscotti o delle tartellette, coppando la pasta e adagiandola nelle apposite formine.
Farcire con una ganache al cioccolato e decorare a piacere.

Print Recipe
Ganache al cioccolato salato e cardamono
Una ganache perfetta che sposa con l'aggiunta di chicchi di sale grosso integrale la tartelletta al pistacchio. Se, al posto del sale aromatizziamo la ganache con il cardamomo il connubio con la tartelletta al caffè sarà sublime
Porzioni
Ingredienti
Per la ganache al cioccolato salato
Per la ganache al cardamono
Porzioni
Ingredienti
Per la ganache al cioccolato salato
Per la ganache al cardamono
Istruzioni
  1. Scaldare la panna con il miele e il sale o il cardamomo (secondo l'aromatizzazione scelta), versare sul cioccolato ed emulsionare, infine aggiungere il burro per lucidare.
Condividi questa Ricetta
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *