Maison Lizia
galette bretonne
Piatti unici,  Ricette

Galette bretonne: la ricetta

Galette bretonne, senza questa ricetta la bretagna sarebbe orfana di una delle sue migliori tradizioni culinarie.

Originaria della Bassa Bretagna la galette di farina di grano saraceno, prima di diventare famosa in tutta la Francia, è stata per secoli il cibo dei contadini bretoni.

Le gallettes venivano solitamente consumate con sardine e uova, oppure accompagnate da prosciutto, formaggio o salsicce.

Preparare la galette bretonne è molto semplice.

Vi basta preparare le crepes di grano saraceno, quando la crespella sarà cotta, la potrete farcire con diversi ingredienti.

La tradizione vuole che si metta una noce di burro al centro della crespella, una fetta di prosciutto e poi un uovo.

L’uovo lo potete adagiare sul prosciutto già fritto all’occhio di bue o lo potete cuocere ancora per qualche minuto.

La ricetta: galette bretonne

Difficoltà: facile
Tempo: 10 minuti di preparazione + 10 minuti di cottura

Ingredienti:

  • crepes grano saraceno 4
  • uova 4
  • prosciutto 4 fette
  • leerdammer 4 fette
  • formaggio grattugiato 4 cucchiai
  • olio E.V.O.
  • sale
  • pepe

Procedimento:

Preparate le crepes di grano saraceno seguendo la ricetta.
Scaldate una padella antiaderente del diametro di 20/21 cm. oliatela leggermente.
Versate un mestolo di pastella, fatela roteare fino a ricoprire il fondo della padella, fatela cuocere qualche minuto, i bordi si devono staccare dalle pareti, smuovetela leggermente quindi adagiate al centro una fetta di formaggio, una di prosciutto, fate scivolare un uovo precedentemente cotto a “occhio di bue”.
Salate e completate la galette ricoprendo l’uovo con un cucchiaio di formaggio grattugiato.
Ripiegate i bordi della gallette e servite calda con una grattugiata di pepe fresco.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.