Maison Lizia
pie frutti di bosco e pere
Ricette,  Ricette dolci

Pie frutti di bosco e pere

La pie di pere e frutti di bosco è una ricetta semplice ma golosa.

Le pie sono crostate farcite di origine anglosassone.

Molto facili da realizzare, nascono da una cucina povera e di riciclo dove il ripieno era fatto con ciò che c’era in dispensa, infatti nascono come pasticci salati.

Il Pie più famoso è sicuramente quello con le mele “apple pie” ma è assolutamente da provare anche questa versione.
Infatti in questo insolito abbinamento ritroviamo racchiusa nel pie, l’acidità dei frutti di bosco che sposa la dolcezza delle pere.

La ricetta

Ingredienti per la pasta:

  • 300 g di farina 00
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 225 g di burro
  • 10-12 cucchiai di acqua

Ingredienti per il ripieno:

  • 340 g di frutti di bosco
  • 125 g di zucchero di canna
  • 2 pere
  • 50 g di maizena
  • 1 cucchiaino di cannella
  • scorza grattugiata di 1 limone
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di panna liquida

Miscelare il sale alla farina, aggiungere il burro e impastare velocemente per ottenere delle briciole. Aggiungere l’acqua poco alla volta e Riunire l’impasto fino a formare una palla. Dividere a metà l’impasto ottenuto, formare due dischi e appiattirli per farli raffreddare uniformemente. Far riposare in frigo per minimo 30 minuti e fino a un massimo di due giorni.

Mettere in una ciotola i frutti di bosco (io ho usato quelli misti congelati) con lo zucchero di canna grezzo e schiacciarli fino a formare una purea. Unire quindi le pere tagliate a cubetti, la maizena, la cannella, la scorza di limone.

Stendere un disco di pasta e rivestire una teglia (io ho usato quella in carta e ne ho realizzate due, l’impasto è perfetto per una tortiera da 30 cm).
Con i rebbi di una forchetta bucherellare il fondo, versare il ripieno.
Stendere l’altra parte di impasto e con uno stampo ricavare tanti fiorellini con cui andare a ricoprire il ripieno.

Miscelare la panna con il tuorlo, spennellare i fiorellini, cospargere di zucchero di canna e infornare a 180°C per 40 minuti o comunque fino a quando il dolce non risulterà ben dorato.

One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *