Maison Lizia
torta compleanno Harry Potter
Ricette,  Ricette dolci

Torta di compleanno per Harry Potter

La ricetta della torta di compleanno regalata da Hagrid a Harry Potter, in occasione della consegna del suo compleanno.

Come festeggiare i 20 anni di Harry Potter?

Naturalmente con la famosa torta al cioccolato realizzata direttamente da Hagrid.

Alzi la mano chi in questi giorni sull’onda della nostalgia sta riguardando tutti i film della saga di Harry Potter e alzi la mano chi ha partecipato in streming alla reunion per festeggiare il ventennale dell’uscita del primo film.

Anche noi abbiamo voluto festeggiare i #20YearsOfMovieMagic con la famosa torta al cioccolato che Hagrid in Harry Potter e la pietra filosofale regala al giovane mago nel giorno del suo undicesimo compleanno.

Una torta facile e veloce da realizzare, glassa e scritta devono essere assolutamente imperfette, perchè se avete visto il film, ricorderete che Hagrid tira fuori dalla tasca del suo pastrano la scatola con dentro la torta “leggermente sballotata”.

Torta di buon compleanno Harry Potter: la ricetta

Difficoltà: facile
Tempo: 20 minuti di preparazione + 20 minuti di cottura 

Ingredienti:

  • burro 125 g
  • zucchero semolato 125 g
  • marmellata 160 g
  • farina 00 150 g
  • cacao amaro 60 g
  • latte intero 185 ml
  • uova 2
  • lievito per dolci 1 bustina

Per la glassa:

  • panna montata 500 ml
  • colore alimentare verde
  • colore alimentare rosa

In una ciotola miscelate farina, cacao e lievito, fate sciogliere il burro.

Montate le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto omogeneo, unite le polveri, il burro fuso freddo, la marmellata e il latte.

Imburrate e infarinate uno stampo da 18/20 cm e versateci il composto.

Cuocete la torta in forno già caldo per 20/25 minuti a 180°C.

Sfornate e lasciate raffreddare, quindi decorate la torta con la panna montata colorata in rosa e con l’aiuto di una sac a poche con becco n.1 scrivete con la panna montata colorata in verde Happee Birthdae Harry.

Consigli:

Mi raccomando, scritta e decoro non devono essere perfetti e… non dimenticate la famosa cicatrice che caratterizza il giovane mago!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.