Maison Lizia
Le cantine,  Wine

Un brindisi per Pasqua con le Cantine Polvanera

Per il terzo appuntamento di Un brindisi per Pasqua ospite per la diretta Instagram le Cantine Polvanera.

Questa, sarà una Pasqua che ci terrà lontano dai nostri affetti e per questo abbiamo bisogno di brindare alla nostra forza, al nostro coraggio, a una Pasqua che si davvero di rinascita.

Nasce con questo intento l’appuntamento Un brindisi per Pasqua dove ogni giorno in diretta Instagram, sette cantine si raccontano per augurare una Buona Pasqua.

un brindisi per pasqua
Il buon vino è ogni volta una sinfonia di quattro movimenti eseguiti al ritmo delle stagioni.
Il sole, il terreno, il clima e i vitigni modulano l'opera mentre il vignaiolo come solista imprime la sua cadenza.

Siamo nei terreni atti a produrre il Primitivo Gioia del Colle DOC.
Siamo sulla Murgia, tra Gioia del Colle e Acquaviva delle Fonti.

E’ qui che Filippo Cassano nel lontano 2003 ha dato vita alla sua opera facendo nascere la cantina Polvanera.

Il sole della Puglia, un terreno carsico come quello della murgia barese e fondamentale la riscoperta dei vitigni autoctoni, insieme alla scelta della vinificazione in acciaio e una produzione biologica tradizionale, si possono considerare i tre punti cardine delle filosofia Polvanera, a cui aggiungerei il rapporto qualità/prezzo.

https://www.cantinepolvanera.it/

Ospite per la Cantina Polvanera a Un brindisi per Pasqua Dorella Cassano, responsabile delle degustazioni in cantina.

Dorella ci ha raccontato la storia della cantina Polvanera.

Ci ha illustrato la filosofia e il suo legame con il territorio, con l’organizzazione di eventi e degustazioni atti ad avvicinare il mondo del vino al mondo dei giovani.

Il vino che Polvanera ha dedicato a Un brindisi per Pasqua, guidandoci alla degustazione è stato un Primitivo 14

Varietà: Primitivo 100%
Zona di produzione: Vigneto Marchesana, Gioia del Colle
Tipo di terreno: rosso ferroso con uno strato di roccia calcarea sottostante
Sistema di allevamento: Cordone speronato
Viti per ettaro: 4 300
Produzione per ettaro: 50 HL
Vendemmia: raccolta meccanica delle uve nella terza settimana di settembre
Macerazione:  2 settimane
Fermentazione: in serbatoi di acciaio inox per 2 settimane ad una temperatura di 25°C
Affinamento: 24 mesi in serbatoi di acciaio inox e un anno in bottiglia
Gradazione alcolica: 14,5% vol.
Residuo zuccherino: 4 GR/LT

DEGUSTAZIONE

ASPETTO: Colore rosso rubino profondo con riflessi granati

PROFUMO: Profumi avvolgenti di prugna, ciliegia e susina matura, accompagnati da ricordi di timo, tabacco e liquirizia

GUSTO: Gusto pieno ed equilibrato, con generoso calore, mitigato da tannini vellutati e da succosa freschezza. Finale lungo e coerente

Vi lascio la diretta con la Cantina Polvanera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *