Maison Lizia
banana bread
Ricette,  Ricette dolci

Banana bread: la ricetta del buonumore

Banana bread: la ricetta del buonumore.
Perchè la felicità è insita nel frutto della banana ricco di triptofano, l’amminoacido precursone di neurotrasmettitori come la serotonina, che orchestrano il sistema emozionale, mandando in corto circuito angosce, stress e malinconia.

Come vi ho anticipato con la ricetta del fondant al cioccolato, il libro della settimana per il corso di cucina Ricette tra le righe è Lo zafferano è meglio del Prozac – i cibi che danno la felicità –

Fra questi cibi la banana dona il buonumore, è nutriente e digeribile.

Perchè la banana rende felici

  • ha un elevato potere saziante, i suoi zuccheri naturali: fruttosio, glucosio e saccarosio, sono molto digeribili e si trasformano fin dal primo boccone in energia
  • le sue fibre rallentano l’assorbimento dei glucidi, che vengono liberati progressivamente nel sangue, fornendo un apporto costante di zuccheri
  • hanno un effetto calmante su acidità e bruciori di stomaco e le sue fibre gestiscono al meglio l’irregolarità intestinale, ostacolando la stitichezza
  • ricca di minerali: potassio, magnesio, fosforo
  • il potassio abbassa la pressione arteriosa e normalizza la frequenza cardiaca, fondamentale per prevenire i rischi di infarto e ictus. Limita inoltre la ritenzione idrica
  • il magnesio insieme la potassio, sono fondamentali contro i crampi e sono l’ideale anche per chi fa attività fisica
  • fonte di Vitamina B6
  • ricca di flavonoli: quercetina, miricetina, kaempferolo e cianidina. Agiscono come protettori contro i radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento

La ricetta: banana bread

Difficoltà: facile
Tempo: 15 minuti di preparazione + 30 minuti di cottura 

Ingredienti per lo stampo da plumcake:

  • farina 00 250 g
  • burro 150 g
  • zucchero di canna 100 g
  • uova 2
  • banane mature 3
  • scorza grattugiata di 1 limone
  • noci 100 g
  • lievito per dolci 1 cucchiaino
  • semi misti (zucca, girasole…)
  • sale

Procedimento:

Portate il forno a 200°C.
Sbucciate le banane, mettetele in una ciotola insieme allo zucchero e schiacciate con l’aiuto di una forchetta.
Unite il burro ammorbidito tagliato a dadini, profumate con la scorza grattugiata del limone, incorporate le uova e amalgamate il composto.
Aggiungete la farina setacciata insieme al lievito, completate l’impasto unendo le noci tritate.
Rivestite con la carta forno bagnata e strizzata lo stampo da plumcake, versate il composto, cospargete la superficie con i semi e infornate a 180°C per 25 minuti, fate la prova stecchino che deve uscire asciutto.
Sfornate, lasciate raffreddare completamente prima di sformarlo.

  • potete arricchire l’impasto oltre che con le noci con le gocce di cioccolato
  • potete aromatizzare l’impasto con cannella o zenzero in polvere


Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.