Maison Lizia
biscotti bicolore
Ricette,  Ricette dolci

Biscotti di pasta frolla bicolore

Un solo tipo di pasta frolla per questi biscotti bicolore.
Una ricetta facile per realizzare dei biscotti belli, buoni e perfetti in qualsiasi momento della giornata.

Dove risiede il segreto di una buona pasta frolla?

Secondo me nel burro e nella sua aroma che sprigiona una volta in cottura, facendo diventare l’atmosfera dolce e calda.

Il profumo dei biscotti appena sfornati è inebriante e irresistibile.

Un biscotto con un buon burro lo si riconosce subito anche al palato per la sua scioglievolezza.

Se al burro aggiungiamo anche il cioccolato, allora il biscotto sarà anche una vera coccola per il nostro cuore.

Non ci credete?

Preparate tutti gli ingredienti e correte in cucina!

La ricetta: biscotti bicolore

Ingredienti:

  • 170 g zucchero semolato
  • 130 g burro
  • 60 g di tuorli
  • 75 g latte
  • 300 g farina 00
  • 120 g fecola
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 10 g cacao amaro
  • 30 g cioccolato fondente
  • 1 o 2 cucchiai di latte

  1. In una ciotola mescolare il burro morbido lo zucchero. Quando il burro avrà assorbito bene lo zucchero aggiungere i tuorli.i
  2. Aggiungere la farina, la fecola e il lievito setacciati, impastare con il latte fino ad ottenere un composto omogeneo.
  3. Prelevare 230 g di impasto e, sempre nella planetaria o in una ciotola, aggiungere il cacao setacciato, il cioccolato grattugiato o tritato e il cucchiaio di latte. Impastare fino a rendere il tutto omogeneo.
  4. Una volta pronti i due panetti di impasto, avvolgerli nella pellicola e lasciarli riposare in frigo per minimo 30 minuti.
  5. Togliere dal frigo i 2 impasti, lavorarli leggermente per farli tornare elastici e dividere in 3 ognuno dei due panetti. Con l’impasto al cacao creare dei filoncini, dal diametro di 1 cm.
  6. Stendere la pasta chiara su un piano da lavoro infarinato, fino a raggiungere lo spessore di circa 5 mm.
  7. Inumidire la pasta con dell’acqua, aiutandosi con un pennello o con le dita. Adagiare il filoncino di pasta al cacao sulla pasta chiara.
  8. Avvolgere il filoncino al cacao nella sfoglia chiara, tagliare la pasta in eccesso e sigillare. Fare tutti i rotolini e lasciarli riposare in frigo per 15 minuti. Quando la pasta si sarà leggermente indurita tagliare i filoncini, ricavando così biscotti lunghi circa 5 cm. Incidere le classiche righe con una forchetta e adagiarli su una teglia con carta da forno. Lasciarli riposare nuovamente in frigo per 15-20 minuti
  9. Cuocere in forno statico a 180°, nel ripiano in mezzo, per circa 25/27 minuti. Se necessario negli ultimi minuti spostare la teglia su un ripiano più alto per far dorare i biscotti.
  10. Sfornare e lasciare raffreddare

Consigli:

  • Se l’impasto dovesse risultare troppo compatto, aggiungere ancora un poco di latte.
  • La fecola può essere sostituita da 100 g di farina 00.
  • La parte bianca della frolla si può aromatizzare con buccia di limone o semi di vaniglia.
  • Con lo stesso impasto si possono realizzare i biscotti bicolore intrecciati a bastoncino, gli abbracci o le girelle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *