Maison Lizia
Lievitati,  Reportage

Panbauletto: la ricetta perfetta

La ricetta del panbauletto non vi deluderà: soffice per più giorni e perfetto con abbinamenti sia dolci che salati.

Nella mia dispensa non manca mai, soffice e morbido per più giorni, questo panbauletto è ideale per i tramezzini, per i toast o semplicemente da gustare con un velo di marmellata o con una fetta di prosciutto.

Una volta preparato, sono sicura che anche voi non ne farete più a meno.

Può essere cotto nel classico stampo da plumcake, ma se volete il classico pan carrè per realizzare dei perfetti club sandwich. allora non vi resta che munirvi dello stampo rettangolare con coperchio per il pane in cassetta.

La ricetta

Ingredienti per uno stampo da plumcake o per l’apposito stampo con coperchio.

  • 500 g di farina manitoba oro Mulino Caputo
  • 100 ml di latte
  • 260 g di acqua
  • 50 g di burro
  • 6 g di lievito secco Caputo
  • 20 g di olio evo
  • 3 g di sale 

Sulla spianatoia setacciare la farina insieme col sale e fare la fontana.

Nel centro mettere il lievito, incorporare poco per volta l’acqua miscelata al latte e mescolare con le dita per far sciogliere il lievito.

Iniziare a impastare, incorporando gradualmente la farina, unire l’olio e quando l’impasto sarà omogeneo unire il burro morbido a piccoli pezzi, lavorare l’impasto  impastandolo e battendolo sulla spianatoia per circa 15 minuti, fino a quando la massa diventerà soda e liscia.

Fare una palla e lasciar lievitare per circa 3 ore, quindi sgonfiare l’impasto, trasferirlo sulla spianatoia infarinata, allargarlo e richiuderlo con una piaga a tre per il lato lungo.

Trasferire la massa nello stampo ben oliato e lasciar lievitare fino a quando non avrà raggiunto i ¾ dell’altezza dello stampo.

Quindi, infornare a 200°C per 35/40 minuti se si usa lo stampo da plumcake (in questo caso tenderà a gonfiare con la classica forma del pan bauletto), se invece si usa l’apposito stampo per il pane in cassetta cuocere i primi 20 minuti coperto, poi togliere il coperchio e cuocere per altri 20 minuti.

In entrambi i casi se la crosta tende a scurirsi coprire con un foglio di alluminio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *