Maison Lizia
festa della donna cop
Life style,  Magazine

Festa della donna: cosa vedere su Netflix

Festa della donna: serie e film da vedere su Netflix per ispirarsi.

Passato Carnevale, passato san Valentino, un’altra data canonica è segnata sul calendario: la festa della donna.

Come e con cosa festeggiare questa data?
Che poi abbiamo davvero bisogna di un data per festeggiarci, per festeggiare la donna?

La risposta è no.
Ma la data sul calendario c’è e non sarebbe nemmeno giusto ignorarla.

Per l’occasione vi lascio un menù in giallo, con qualche consiglio per affinare l’arte della seduzione e una lista di suggerimenti sulle serie e film, che a mio avviso sono da vedere su Netflix.

Rilassati, mettiti comoda e infischiatene su quello che ci sia aspetta da te, l'importante è che tu sia semplicemente quello che esattamente sei.

Cosa vedere su Netflix per la festa della donna

Storie di donne forti e coraggiose, donne che hanno deciso per la propria vita assumendosi anche dei rischi. 
Donne che hanno scritto il proprio destino e che non si sono uniformate mai alla società in cui vivevano.
Donne che si sono salvate "sempre" da sole.

Voglio una vita a forma di me
– Commedia motivazionale –
Con Jennifer Aniston e Danielle Macdonald, rispettivamente la mamma belle ed ex reginetta di bellezza e la figlia un po’ sovrappeso che decide di rompere gli stereotipi iscrivendosi al concorso di bellezza organizzato dalla mamma.
Libera da schemi e da pregiudizi, con tanta fiducia in se stessa.
Il suo esempio sarà seguito dalle compagne che hanno sempre sognato di partecipare al concorso che fino a quel momento era destinato solo a chi aveva i “numeri per iscriversi”.

Miss Fisher – delitti e misteri –
Serie composta da 3 stagioni –
Bella, affascinante, sensuale, ironica, elegante e seduttiva.
Bastano come ingredienti per seguire Miss Fisher nelle sue indagini?
La serie è ambientata negli anni 20 e Miss Fisher, femminista e anticonformista si improvvisa detective per fare luce in una serie di omicidi.

festa della donna

Unorthodox
– Miniserie composta da 4 episodi –
E’ la storia vera tratta dall’autobiografia di Deborah Feldman, cresciuta nella comunità ebraica-ortodossa chassidica di Satmar, nel distretto di Williamsburg, a New York.
Nella serie Deborah è interpretata da Esty.
Una giovane donna che appena diciottenne si ritrova a vivere il ruolo di moglie in un contesto fatto di rigore e regole che contraddistinguono la comunità degli haredim.
Esty è alla ricerca di se stessa, del suo essere donna con i propri sogni e progetti.
Riuscirà nell’impresa e a scappare dalla comunità in cui vive?

Self-made – la vita di Madame C.J. Walker
-Miniserie motivante e ottimista, composta da 4 episodi –
Racconta la storia vera di Sarah Breedlove, in arte Madam C.J. Walker, dal nome del marito.
Sarah passa dall’essere una lavandaia sfruttata a una donna imprenditrice e filantropa.
Madam Walker è considerata la prima donna di colore a creare il proprio impero e a diventare milionaria.
Forte e determinata ha ben chiara la visione del suo business: aiutare le donne afroamericane a prendersi dei propri capelli.

Reign
– Serie storica in 4 stagioni –
Tra amori, drammi, tradimenti e intrighi di corte la vita della Regina Maria di Scozia.
Nella serie troviamo il destino di tre donne al potere: Caterina de’ Medici, Elisabetta I e Maria Stuart.
Tre donne per tre regni: Francia, Inghilterra e Scozia.
Donne che hanno dovuto lottare contro i pregiudizi dell’epoca, che hanno dovuto fare scelte di vita, molte volte sacrificando il proprio essere per regnare un paese.

Destini in fiamme
– Mini serie composta da 8 episodi –
La serie è dedicata alle vittime del rogo del 1897 a Le bazar de la charité, il mercatino della carità organizzato dall’alta borghesia cattolica francese.
L’incendio costò la vita a 126 donne e molte furono le vittime sfigurate.
Gli uomini dov’erano? All’indomani dell’incendio così titolava un giornale.
Gli uomini o meglio i “gentiluomini” presenti all’evento calpestarono e picchiarono le donne pur di guadagnare l’uscita e salvarsi la vita.
Dopo l’incendio il destino di tre donne, provenienti da estrazioni sociali diverse, si intreccia tra amori travagliati, tra verità da scoprire e compromessi da accettare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *