Maison Lizia
Le ricette della salute,  Puglia blog tour,  Ricette,  Travel

Pillole di benessere dal Vivosa: la Spa

Entrando al Vivosa Apulia Resort si è sicuri di immergersi in un’oasi di relax, dove dimenticare lo stress e farsi coccolare.

E’ possibile rilassarsi sotto gli ulivi secolari, passeggiare nella pineta, giungere al mare respirando i profumi della macchia mediterranea o prendere il sole scegliendo una delle piscine che animano il cuore della struttura.

Per chi invece ha voglia di rigenerare corpo e spirito può scegliere la Spa e il centro benessere con hammam, sauna e biosauna per purificare il corpo. Con docce emozionali dove le proprietà dell’acqua si coniugano con quelle dell’aroma terapia.

All’interno del centro benessere è presente un’area relax, piscina esterna riscaldata con aree idromassaggio e cascate d’acqua e, novità dell’anno sono i camminatoi d’acqua calda e fredda, ovvero il percorso kneipp.

Ben si inserisce questo percorso all’interno della filosofia del Vivosa, infatti i benefici del percorso si basano su pilastri che qui al Vivosa sono ben rappresentati: idroterapia, cibo sano,  fitoterapia, terapia del movimento.

Stile di vita sano ed equilibrato che includono un’alimentazione bilanciata, una moderata e regolare attività fisica e il ristabilimento dell’armonia interiore sono i punti forti che faranno del Vivosa la vostra vacanza ideale per rigenerare corpo, anima e mente.

La filosofia antistress del Vivosa: un perfetto equilibrio tra corpo, anima e mente.

La Spa di Vivosa Apulia resort è un atto d’amore per corpo e anima, un luogo essenziale per recuperare le forze e ritrovare se stessi. Entrati nella Spa e chiusa la porta, il mondo rimane fuori, un’entità distante, attuita. Il sorriso di chi vi accoglie è la promessa che qui il tempo si ferma per dedicarsi a voi, per farvi stare bene.

Maison Lizia consiglia

  • Lasciarvi consigliare da team della Spa nella scelta del trattamento più idoneo alle proprie esperienze: massaggi drenanti, sportivi o rilassanti,  lifting gym o trattamento estetico che sia… all’interno della Spa troverete ciò che fa per voi.

Food&wellness: la ricetta Healthy di Paola Di Giambattista

 

Print Recipe
Fusilli di farro integrale con vellutata all'arancia speziata e fagiolini
Istruzioni
  1. Lavare e mondare la zucca, tagliarla a pezzettoni e cuocerla a vapore per circa 15 minuti, dovrà risultare abbastanza tenera. Grattugiare la buccia dell’arancio e mettere da parte. Estrarre il succo dall’arancia con l’estrattore dopo averla sbucciata o, in alternativa, spremerne il succo e filtrare. Tenere da parte la buccia. Lavare e mondare i fagiolini, cuocerli a vapore. Pelare lo zenzero, strizzarlo ed estrare il succo. Aggiungere l’olio evo, 1 cucchiaino di corandolo in polvere, il succo di zenzero e il succo di arancio alla zucca mettere tutto nel frullatore fino ad ottenere una texture molto liscia. A parte cuocere in abbondante acqua salata la pasta (da scolare al dente). Non appena la pasta sarà cotta mettere la vellutata speziata sul fondo del nostro piatto, adagiare la pasta e aggiungere sopra i fagiolini, decorare a piacere aggiungendo ancora un filo di olio evo.
Condividi questa Ricetta
 

I consigli di Paola

Con questo piatto fai il pieno di betacarotene ed energia.

Sai che il colore arancione attiva le nostre frequenze portando buonumore e ricaricandoci?

Il betacarotene, precursore della Vit. A si prende cura della nostra pelle un pò stressata dal sole per rigenerarla e allontanare i tanto temuti agers.

Una sferzata di leggerezza e detox grazie alla clorofilla contenuta nei fagiolini che completano il profilo nutrizionale rendendo l’apporto proteico e di fibre ben bilanciato.

Un piatto versatile da gustare anche freddo, da poter alternare ad un chicco integrale per chi non gradisce la pasta o preferisce mangiare senza glutine.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *